Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookies policy

logobanner
21June Statuto
PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

STATUTO

 

REGOLAMENTO INTERNO

 
Corso 2019
PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

CORSO 2019

 

 

 

 salute-primo-soccorso-03122017

 

 

 

 

 
La chiamata al 112
PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

Come effettuare la chiamata al 112

 

Comporre su qualsiasi telefono il numero 112.

La chiamata è gratuita: non occorre gettone o tessera.

Il servizio è attivo 24 ore su 24.

IMPORTANTE:

-- mantenere la calma e rispondere lentamente e con precisione alle richieste dell’operatore;

-- fornire informazioni più dettagliate possibili;

-- non riattaccare fino a che non sarà l'operatore a dirlo;

-- fornire il tuo numero di telefono (è importante poter essere contattabili nel caso fossero necessari ulteriori chiarimenti!).

Specificare la tipologia dell’incidente: incidente stradale, sul lavoro, agricolo, malore in casa, in strada, in ufficio, a scuola, incidente in montagna

Comunicare il luogo da dove si chiama: riferire il luogo e l’indirizzo esatto (comune, località, via e numero civico) e riferimenti rispetto alle strutture

vicine(piazza, chiesa, negozi, locali, strutture sportive, fiumi, ponti, …) 


Descrivere la scena: la centrale operativa è completamente cieca e gli occhi con cui "vede" l'accaduto, saranno i vostri:

-- numero delle persone coinvolte

-- stato di coscienza e segni di respiro

-- eventuali persone incastrate (auto, schiacciamento, ...)

-- segni visibili di emorragie e fratture, sanguinamenti, impossibilità ai movimenti, dolore etc.

 

 
Cookies
PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

Informativa estesa sull'uso dei cookie

Il sito web dell'Associazione Croce Bianca Rotaliana utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dall'Associazione Croce Bianca Rotaliana e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (ilbrowser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolobrowser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer,tablet,smartphone).
Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito Croce Bianca Rotaliana e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati).

Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito web Croce Bianca Rotaliana non utilizza cookie di questo tipo.

 

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network
La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è  disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento.

 

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito  gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ 
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security 
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy 
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/ 
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ 
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

 

Google Analytics

Il sito web dell'Associazione Croce Bianca Rotaliana include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i "cookie"  per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo dei siti web dell'Associazione Croce Bianca Rotaliana (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori dell'Associazione Croce Bianca Rotaliana riguardanti le attività sul sito web stesso. 
Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. 
Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/ 
L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:
https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando dilogout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.
Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata. L'Associazione Casa del Sole Onlus, non fa uso di cookie persistenti.
Tuttavia, navigando sulle pagine del sito Croce Bianca Rotaliana, si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.
Attenzione: la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.
La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.
L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".
A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie 
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9 
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 
Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 
I nostri 20 anni
PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT

Sono ormai trascorsi 20 anni dalla costituzione della Croce Bianca Rotaliana, nata con lo scopo di rispondere con del semplice volontariato rivolto alle persone in difficoltà.

Un primo gruppo di circa 60 volontari ricevettero le direttive per una buona formazione dal dottor Vito Fortuna dal dottor Lino Pangrazzi a quel tempo responsabile di Trentino Emergenza 118.

Frequentato un primo corso al quale si sono aggiunti medici ed infermieri dell'ex ospedale San Giovanni di Mezzolombardo decidono di reperire una sede e l'eventuale acquisto di una ambulanza.

In seguito in un incontro con i dirigenti della Croce Bianca di bolzano venne proposto di entrare nella loro associazione, utilizzando mezzi e attrezzature pur rispettando una autonomia decisionale e finanziaria.

 

 


Diventa fan